Come può un oggetto in ferro, all’apparenza freddo e poco adatto al mondo dei più piccoli, rispondere perfettamente alle esigenze dei bimbi? Semplice, perché ogni elemento d’arredo firmato Eva Zanzotti, oltre ad essere colorato, dalle forme sottili e arrotondate, è magnetico. D’altronde si sa, le calamite per bambini riescono a stimolare la fantasia e la creatività. Ma come?

 

Attacca e stacca!

Partiamo dal presupposto che i bambini amano appendere le cose al muro, attaccare e staccare i loro disegni, le loro foto e qualsiasi cosa li fa divertire e sentire “importanti”.  Le lavagnette magnetiche, i pulcini e i puzzle, dei veri e propri magneti, oltre ad essere la soluzione perfetta per arredare le camerette dei più piccoli, sono anche dei giochini stimolanti. I nostri piccoli esploratori infatti non amano le cose statiche, ma adorano creare e costruire, e questo continuo gioco di “attaccare e staccare” riesce a coinvolgerli tantissimo.

 

 

Poli che si attraggono!

La cosa che più di altro fa divertire i piccoli è il contatto tra i due magneti, una vera e propria magia. Tutto ciò contribuisce ad incuriosirli, a chiedere: “mamma perché si attaccano?”. Passeranno ore con pulcini, casette e quant’altro in mano a creare storie o a disegnare le loro coloratissime “opere d’arte” da attaccare al muro e da mostrare a tutti!

 

 

Da portare ovunque!

Quando i bimbi si divertono con un oggetto difficilmente se ne separano, si affezionano al loro mondo e alle cose che li fa stare bene e per questo vogliono portarsele sempre dietro. Le calamite per bambini Zanzotti, simpatiche e colorate, sono di piccoli dimensioni, perfette da portare al parco o perfino in spiaggia, da attaccare all’ombrellone o da usare come formine.

 

Zanzotti Design è un mondo fatto per imparare giocando!

“Se si è imparato ad imparare allora si è fatti per imparare” (Maria Montessori).

 

 

Vuoi saperne di più?

Tieniti aggiornato con il nostro blog!

 

Commenti

commenti